Rete di scuole della Provincia di Treviso per il Risparmio energetico e l'Ambiente
Immagine Slider
Immagine Slider


4 settembre 2015 - Presentazione progetto "Impronte leggere sulla terra"

La Rete ISIDE il 4 settembre 2015 presenterà a tutte le suole della provincia di Treviso il progetto "Impronte leggere sulla terra", progetto di educazione all'ambiente, alla sostenibilità e al risparmio energetico che ha ottenuto il patrocinio dell'Unesco e della Provincia di Treviso. Tutte le scuole che aderiranno al progetto otterranno il riconoscimento di scuola appartenente alla rete UNESCO. L'incontro si terrà presso l'auditorium dell'IC4 "Stefanini" di Treviso a partire dalle ore 10:45 del 4 settembre 2015.

4 settembre 2015 - Assemblea Rete ISIDE

Giorno 4 settembre 2015, dalle ore 12.00-13.00, presso l'IC 4 “Stefanini” di Treviso, avrà luogo l' Assemblea della Rete ISIDE. Durante l'incontro verrà discusso e approvato il seguente ordine del giorno:
1) Presentazione Piano di lavoro a.s. 15/16;
2) Bilancio di chiusura a.s. 14/15; Bilancio di previsione;
3) Nomina del Consiglio direttivo.
L'Assemblea si svolgerà a seguito della presentazione del progetto “Impronte leggere sulla terra”, che la Rete andrà a proporre in collaborazione con UNESCO per gli Istituti secondari di primo grado.
L'invito è rivolto ai Dirigenti degli Istituti che nell'anno scolastico 2014/15 hanno aderito alla Rete ISIDE. I Dirigenti possono invitare a partecipare Docenti che per il ruolo ricoperto o le attività svolte nell’ambito scolastico possono essere delegate a tale presenza.
Nel caso il Dirigente non potesse prendere parte all'Assemblea, può conferire al referente per le attività ambientali del Suo Istituto potere deliberante e di voto utilizzando la Delega allegata all'invito che ha ricevuto.
Visto l’interesse generale suscitato dalla tematica della tutela ambientale auspichiamo la massima partecipazione all’Assemblea.
Per qualsiasi ulteriore richiesta di informazione, forniamo i seguenti riferimenti nominativi:
Prof. Pierluigi Galimberti: tel: 331- 7475600, mail: galpigi@gmail.com;
Prof. Giovanni Sartorello: tel: 339 - 4196933, mail: gio.sartorello@gmail.com

Benvenuti nella Rete ISIDE

Siamo una rete di scuole che opera nella provincia di Treviso e che si occupa di Risparmio energetico

e di Ambiente.

Vogliamo essere

... per le scuole uno strumento democratico, solidale e inclusivo, che esalta il protagonismo attivo dei soggetti partecipanti;

... per il territorio uno strumento di cooperazione e un modello di formazione integrato e condiviso tra individuo, gruppo e comunità, sulla base di un obiettivo comune;

... per i docenti uno strumento di valorizzazione e sostegno nel lavoro svolto in classe e a scuola.

News

Noi l'integrazione con il territorio!

Per poter incidere realmente sul contesto e sugli stili di vita è necessario una collaborazione sinergica, effettiva e reale di tutti i soggetti attivi sul territorio, lavorando sulla ricomposizione delle esperienze svolte. La Rete ISIDE mira a legare Scuola ed enti territoriali a vari livelli, associazioni, aziende, famiglie al fine di creare un territorio più sostenibile. Se vuoi sostenere le nostre idee e i nostri progetti...CONTATTACI!!!

Bassa Tensione

E' un percorso didattico – formativo volto alla Sensibilizzazione e attivazione della popolazione scolastica al Risparmio di risorse energetiche e idriche e alla riduzione di emissioni di CO2 rivolto alle scuole primarie e secondarie di I grado.

Per saperne di più

Patto dei Sindaci

Un impegno per l'energia sostenibile.

Il Patto dei Sindaci è il principale movimento europeo che vede coinvolte le autorità locali e regionali impegnate ad aumentare l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili nei loro territori. Attraverso il loro impegno i firmatari del Patto intendono raggiungere e superare l’obiettivo europeo di riduzione del 20% delle emissioni di CO2 entro il 2020.

Per saperne di più

PAES - Piano d'azione per l'energia sostenibile

Un Piano d’azione per l’energia sostenibile (PAES) è un documento chiave in cui i firmatari del patto delineano in che modo intendono raggiungere l’obiettivo minimo di riduzione delle emissioni di CO2 entro il 2020. Definisce le attività e gli obiettivi, valuta i tempi e le responsabilità assegnate. I firmatari del Patto sono liberi di scegliere il formato del proprio PAES, a condizione che questo sia in linea con i principi enunciati nelle Linee Guida del PAES.

UNESCO

L'UNESCO è un'agenzia specializzata delle Nazioni Unite creata con lo scopo di promuovere la pace e la comprensione tra le nazioni mediante l'istruzione, la scienza, la cultura, la comunicazione e l'informazione per promuovere "il rispetto universale per la giustizia, per lo stato di diritto e per i diritti umani e le libertà fondamentali" quali sono definite e affermate dalla Carta dei Diritti Fondamentali delle Nazioni Unite.